“eccetera. E” di LUIGI BALLERINI

Ecco “eccetera. E” di LUIGI BALLERINI

Riedizione di pregio con:

Saggio di Cecilia Bello Minciacchi
Postfazione di Remo Bodei
Intervento di Giulia Niccolai
Immagine di copertina di William Xerra
Recensione storica di Adriano Spatola

L’articolo su [dia•foria:
http://www.diaforia.org/…/2018/12/11/eccetera-e-luigi-ball…/

potete ordinare il libro a info [at] diaforia.org

Annunci

Presentazione di “Il Buddha è grande” di Silvia Tripodi

Silvia Tripodi presenterà «Il Buddha è grande», apparso sul n. 18 della rivista Nioques. In dialogo con Luigi Magno e Gilda Policastro.

Sedicesima pubblicazione della collana CentodAutore: “IN ASSENZA ESISTO” di Kiki Franceschi

Associazione Culturale EUREKA

EUREKA edizioni

 

Sedicesima pubblicazione della collana CentodAutore:

IN ASSENZA ESISTO di Kiki Franceschi

 

L’Associazione Culturale EUREKA di Corato (Bari) propone la quindicesima pubblicazione nella collana “CentodAutore”, curata da Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi, la nuova raccolta poetica di Kiki Franceschi“IN ASSENZA ESISTO”, con la formula rappresentativa ed esclusiva: 100 esemplari in piccolo formato, numerati, firmati e personalizzati da interventi diretti degli autori con un loro segno distintivo di originalità che rende il libro un connubio unico di poesia e di arte.

Dalla nota introduttiva di Franco Manescalchi: “E’ questo il punto fondamentale che ti distingue dagli altri, per il prometeico alzare la testa con fermo atteggiamento interiore, probabile eredità genetica da chi si è misurato con una sorte difficile piegandola fino a salvare l’umano che era in lui.”

 

*

PAROLE

 

Risonanze segrete emozioni

appassionate memorie

a costruire il presente

profonde opache fredde

leggere delicate parole

nate e morte nel silenzio

bianche fragili parole

arcane inattingibili

pietrificate foreste

insondabili segni

custodi della mia

estinzione

 

 

 

*

Autobiografia      

Nasco a Livorno, città a cui sono tuttora molto legata, pur vivendo da più di trenta anni a Firenze. Discendo da una famiglia di schiumatori di mari, bucanieri di origine corso- marsigliese, i “ Franceschi” appunto, che mi hanno trasmesso sicuramente il gusto per l’avventura, l’amore per il mare, gli spazi aperti. Mi piaceva esplorare sin da piccola, per questo ho scelto di studiare, dipingere e scrivere, tutte attività che hanno a che fare con l’esplorazione, il perlustramento. Mi sono laureata in Lingue a Pisa, ho dipinto come una forsennata, ho scritto e tradotto, tenuto conferenze. Con Andrea Chiarantini invento l’Operazione Lavoisier, un ciclo di libri d’artista su artisti contemporanei, una storia dell’arte visiva, ora proprietà della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Dal 1970 ad oggi faccio oltre cinquanta personali in gallerie italiane e collettive in  musei italiani e esteri ( Museo di Gallarate, Forte Belvedere, Firenze, Centre Pompidou, Parigi, Grand Palais, Parigi, Museo Reina Sophia, Madrid, Fundacion J. Mirò, Barcellona,Centro Cultural La Recoleta, Buenos Aires.; Pavia Castello Visconteo e Centro Broletto,Viva Italia, Istituto Italiano di Cultura, Bratislava,Galleria Civica di Sophia. Nel 1990 e nel 1991 la Radio nacional de Espana rete 2  trasmette mie poesie sonore.

Opere pubblicate: 1978 “Appunti per un’umanità piccola”, ed Téchne, 1981; “ La vita è il sogno”, ed Vera Biondi;Regesta con poesie lineari di Insel Marti, Contumacia, edizioni Evarra , con Insel Marti; 1991 “Giornale” ed Aglaia, 1995 “Segnali da nessun luogo.” Ed Polistampa; nel 1997 fonda con Andrea Chiarantini il periodico “per un anno” ed Polistampa,Firenze; nel 2000 “Fontechiara e dintorni” ed Polistampa. 2012Sono fuori del tempo i fatti umani, Firenze  ed Gazebo; Non c’è tempo per il tempo,edizioni Polistampa, Firenze; 2016 

Sono nella redazione del semestrale d’arte ApArte, ed Fuoriposto,Venezia. Dal 1995 scrivo opere teatrali, alcune delle quali rappresentate in teatri italiani, Goldoni,( Livorno) e il Piccolo Eliseo, (Roma) Sala Vanni, Firenze;teatro delle donne, Calenzano.

Ho fatto performances poetiche in musei e luoghi istituzionali e privati,tra i quali il Museo GAMC di Viareggio, il Mart di Rovereto, il teatro Metastasio,Prato,Gamec La Spezia.

 

*

Kiki Franceschi

IN ASSENZA ESISTO

 

100 esemplari numerati con interventi manuali dell’autore

 

CentodAutore

a cura di

Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi

 

EUREKA Edizioni

Associazione Culturale EUREKA

Via T. Tasso, 30 – 70033 Corato (BA)

e-mail: eureka.corato@gmail.com

rossanabucci@libero.it

oronzoliuzzi@hotmail.com

www.facebook.com/associazione.culturale.EUREKA 

Corato, ottobre 2018    

 

 

CentodAutore

a cura di

Rossana Bucci e Oronzo Liuzzi

 

VOLUMI PUBBLICATI

 

  1. Alfonso Lentini, Illegali vene (2014)
  2. Eugenio Lucrezi, Nimbus (2015)
  3. Rossana Bucci – Oronzo Liuzzi, DNA (2015)
  4. Antonino Contiliano – OnDevaStar (2015)
  5. Giorgio Moio – Sui crespi marosi (2016)
  6. Francesco Aprile – Entropia del fuoco (2016)
  7. Carla Bertola – Ritrovamenti (2016)
  8. Antonio Spagnuolo – SOSPENSIONI (2016)
  9. Alberto Vitacchio – IL TORPORE DEI GRADINI (2017)
  10. Michele De Luca – Parvenze (2017)
  11. Cristiano Caggiula – Tagli e credenze (2017)
  12. Giovanni Fontana – PENULTIME BATTUTE (2017)
  13. Gian Paolo Roffi – Intuizioni (2018)
  14. Marisa Papa Ruggiero – Se questo è il gioco (2018)
  15. Marco Palladini – DE-SIDERATA (2018)
  16. Kiki Franceschi – IN ASSENZA ESISTO (2018) 

Sarenco L’Africano

Vernissage 19 ottobre alle ore 19.30
Orari di apertura: da martedì a venerdì, ore 14.00 – 18.00 e su appuntamento

Il 31 ottobre la storica dell’arte Agnes Stillger terrà la conferenza:
Dall’hotel al mercato dell’arte globale. Interdipendenze complesse tra la produzione di oggetti destinati all’esportazione, lo scambio creativo e la scoperta dell’identità culturale nella scena artistica in Kenya. L’ evento si inserisce all’ interno della mostra.

Nel 2001 il curatore Harald Szeemann invitò l’artista italiano Sarenco, scomparso più di un anno e mezzo fa, a partecipare alla 49esima Biennale di Venezia. Sarenco espose nelle Corderie dell’Arsenale un gruppo di sculture lignee figurative, a misura d’uomo, fatte realizzare in Kenya, la sua seconda casa, e più di 300 lavori di pittura e testo. Inoltre Szeemann invitò Sarenco a proporre una selezione di artisti africani per la sua “Piattaforma del pensiero”, al centro del padiglione italiano. Al termine della Biennale, il contributo di Sarenco fu acquistato da un consorzio di collezionisti di Prato, Firenze e Verona. Grazie all’amicizia con Sarenco, Carlo Palli – mercante d’arte e collezionista di Fluxus e Poesia Visiva – già tra gli anni ‘80 e ‘90 introdusse quadri e fotografie di artisti africani nelle collezioni italiane. Villa Romana espone e ricontestualizza, a fianco delle sculture lignee di Sarenco, una selezione di opere – ancora in deposito da Carlo Palli – dei pittori Amadou Makhtar Mbaye, Kivuthi Mbuno, George Lilanga, John Nzau, David Ochieng, Abdallah Salim, Johnny Kilaka, Peter Martin, Almighty God e Maurus Malikita.

Sarenco – conosciuto anche come Sarenco L’Africano, Aziz Sarenco Sharif e Mau Mau Sarenco Gitaj –si stabilì negli anni ’80 nella località turistica di Malindi, si sposò diverse volte, invitò artisti dall’Europa e promosse una fitta rete di scambi tra questa nuova Mecca dell’arte contemporanea e i collezionisti in Europa e negli USA. La sua cerchia – che annoverava, tra gli altri, i critici e curatori Achille Bonito Oliva e Enrico Mascelloni nonché il collega artista Armando Tanzini – influenzò in maniera considerevole la ricezione della cosiddetta arte africana “autentica” in Italia. Gli effetti di questo “gemellaggio” Italia-Malindi si ritrovano ancora nell’allestimento dei primi padiglioni nazionali del Kenya alla Biennale di Venezia del 2013 e del 2015.

Isaia Mabellini, alias Sarenco, (1945-2017) nacque a Vobarno, nei pressi di Brescia, visse e lavorò a Verona e a Malindi, in Kenya. Dopo studi di filosofia compiuti all’Università di Milano, dalla metà degli anni ’60 Sarenco fu tra gli esponenti della Poesia Visuale in Italia. Nel 1971 fondò e diresse assieme a Paul De Vree e a Gianni Bertini la rivista Lotta Poetica, esperienza conclusa nel 1986. Ha al suo attivo più di 40 libri e 15 film. Nel 1972 prese parte a Documenta in Kassel; nello stesso anno, nel 1986 e nel 2001 espose alla Biennale di Venezia. Le sue opere sono state e sono tutt’ora oggetto di importanti mostre internazionali.

Tutti i colori del Caos – personale di Ruggero Maggi

Tutti i colori del Caos – personale di Ruggero Maggi
Napoli – dal 13 ottobre al 3 novembre 2018
Lineadarte Officina Creativa
Via S.Paolo ai tribunali, 31 Napoli 
3275849181- 3342839785
orario: lun-ven: 17-20:00 | sab: 10:30-15:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: sabato 13 ottobre 2018. ore 18.00
curatori: Ruggero Maggi, Giovanna Donnarumma, Gennaro Ippolito
autori: Ruggero Maggi 
genere: arte contemporanea, serata – evento, personale
Aderisce alla Quattordicesima edizione Giornata del Contemporaneo AMACI

IL FIORE DI ZAFFERANO –  opere dalla Collezione dei libri d’artista dell’Accademia di Belle Arti di Palermo

martedì 16
ottobre 2018 alle ore 10,00 a Palazzo Fernandez, Via Papireto, 20 per
l’inaugurazione della mostra IL FIORE DI
ZAFFERANO –
opere dalla Collezione dei libri d’artista dell’Accademia di
Belle Arti di Palermo – a cura di Gianna Di Piazza, Giovanna Filippello, Toni
Romanelli.

In occasione del Premio Nazionale delle Arti la mostra presenta una selezione di
opere della Collezione di libri d’artista dell’Accademia di Belle Arti di
Palermo,
Collezione che in questi sei anni ha raccolto oltre 190 libri
d’artista.

Come il fiore di zafferano colto
all’alba, protetto dai raggi del sole e lavorato con minuzia e mistica manuale,
il libro d’artista assorbe la sensibilità di questo fiore e
ne esprime la
fragilità e la potenza.

La mostra terminerà il 15 novembre
2018.

6th alternative literary festival SARDAM

6th alternative literary festival SARDAM

11-14 OCTOBER 2018

PAPHOS – LIMASSOL – NICOSIA

 

SARDAM festival returns in its sixth edition, including even more events and bringing the audience closer to literature, closer to literary performance and closer to the combination of literature with other arts!

 

Writers-performers and other artists from Cyprus and abroad will be sharing original experiences of writing, reading, as well as innovative presentations/performances of literature,  through a variety of events and workshops. Common ground will be the combination of literature and spoken word with traditional and modern means of expression like theatre, technology, contemporary dance, slamming, visual arts, architecture, sound poetry, visual poetry and so on.

Besides the group events and workshops in Limassol and Nicosia, which have been taking place every year, the festival continues the action SARDAM TRIBUTE, which this year pays tribute to the renowned Cypriot prose writer Ivi Meleagrou (1928-), through the artistic lens of the musician Lefteris Moumtzis. SARDAM SOLO/GROUP as a parallel event during the last day of the festival will continue this year as well, presenting a longer literary performance by international writers-performers. This year’s GUEST OF HONOUR will be the Italian poet-performer and inspirer of the terms “pre-textual poetry” and “epigenetic poetry” Giovanni Fontana (1946-). Moreover, for the first time, this year, a creative writing workshop will also take place in Paphos (Travel Literature workshop). This year’s programme also includes a lecture by the awarded writer and academic Thodoris Rakopoulos.

 

Detailed programme of SARDAM’s 6th edition:

 

MAIN EVENT OF LITERARY READINGS/PERFORMANCES
12 OCTOBER 2018 / THEATRO ENA (B Municipal Market) / LIMASSOL / 8:00pm
13 OCTOBER 2018 / THEATRO DENTRO (44 Enotitos street) / NICOSIA / 8:00pm
Entrance fee: 5 Euro / Reservations: 99558358, 99556226

The main event in Limassol and Nicosia includes the following writers-performers and artists:

(ITALY) GUEST OF HONOUR: GIOVANNI FONTANA, (GREECE) THODORIS RAKOPOULOS, (GERMANY) TOM BRESEMANN, JOERG PIRINGER, (AUSTRALIA/CYPRUS) KORALY DIMITRIADIS, (CYPRUS) STELIOS HADJITHOMAS, in cooperation with the visual artist KATERINA MOSCHOU, MICHAEL ANGELOS ENGLEZOS.

During the main event, the Cypriot prose writer IVI MELEAGROU will be presented by the musician LEFTERIS MOUMTZIS (SARDAM TRIBUTE).
* The group event includes a video which contains nudity.

+ 4 WORKSHOPS

11 October 2018 – PAPHOS – ANANAs 8bit Coffee (35Α-35Β Athinas street)

  • 5:00pm-8:00pm (GREECE) YIANNIS ADAMIS – Travel Literature creative writing workshop (static and on the move, in the city of Paphos)

 *language: greek

13 October 2018 – NICOSIA – GARAGE (16 Ammochostou street)

  • 11:00am -2:00pm (GREECE) YIANNIS ADAMIS – Travel Literature creative writing workshop (static and on the move, in the city of Nicosia)

 *language: greek

14 October 2018 – LIMASSOL – HOANI (133 Eleftherias street)

  • 12:00pm-3:00pm (CYPRUS) LOIZOS OLYMPIOS – Book Arts workshop “The Scriptorium of Incomprehensible Information”

*language: greek / english

  • 3:30pm-6:30pm (GREECE) YIANNIS SARIGIANNIDIS – FLARF & CONCEPTUAL POETRY workshop

*language: greek / english

 

Participation fee: 20 euro per workshop (one workshop free for those wishing to attend three or more workshops). Limited number of participants. Reservations until 7th October: 99558358, 99556226

Workshop descriptions, here: https://sardamcy.wordpress.com/workshops/

 

 

+ SARDAM PARALLEL EVENTS

13 Οctober 2018 – NICOSIA – GARAGE (16 Ammochostou street) / 5:00pm

Live performance and installation by SAM ALBATROS (GREECE), in cooperation with the Cypriot visual artist and architect Argyris Angeli, entitled “Aderfi”

*after the live performance, the installation will remain open to the public until 10pm

 

Free entrance

 

14 Οctober 2018 – LIMASSOL – PALIO XYDADIKO (34 Genethliou Mitella street) / 8:00pm
PART 1: LECTURE “Poetry, Science and Technology” / THODORIS RAKOPOULOS (GREECE)

PART 2: SARDAM GROUP – Literary performance entitled “TwoParts Poetry Project” / Marouso Athanasiou and Electra Lazar (GREECE)

 

Free entrance / Reservations: 99558358, 99556226

More info: https://sardamcy.wordpress.com/parallel-events/

 

SARDAM is organized by: Maria A. Ioannou, Evi Panayiotou (group aRttitude)

Supporters: Cultural Services of the Ministry of Education and Culture of Cyprus, Limassol Council, Vivliotropio, K.P. Kyriacou Bookshops, Boubouki Cottage, PLATO Educational Services, Inprima, Exertus Services, Sound and Beyond Audiovisual Services, newspaper LEMESOS, Kanali 6

More info: http://www.sardamcy.wordpress.com