MOSTRA COLLETTIVA CHE RIFLETTE LA REALTA’ NELLE RICERCHE DEGLI ARTISTI INGLESI SULLA MATERIA E SUL CORPO REALE E IMMAGINARIO.

FRAMMENTI DI IDENTITA’ E INVOLUCRI DEL CORPO, MUTAZIONI DI FORME MENTALI, UNA VISIONE DI GIOCHI, DI METAFORE GROTTESCHE ED EVANESCENTI.

UN CONFRONTO ESPOSITIVO CHE SI PRESENTA COME ANALISI DI FUSIONE TRA MEMORIA E SFORZI PERCETTIVI PER IDENTIFICARE ELEMENTI CELATI, RELEGATI AL CONFINE TRA IL PITTORICO, IL TRIDIMENSIONALE, L’OGGETTO, L’IMMAGINARIO FOTOGRAFICO, PER CREARE EMOTIVITA’.

OPERE NATE DA UN COAGULO DI VIBRAZIONI PER UNA COMUNICATIVA SENSIBILE E VISIONARIA, AFFIDATA AD UNA INDAGINE POETICA.

                                                                                                                       EMILIO MORANDI

 

Annunci